Opera Software
  1. Barre degli Strumenti
  2. Menu
  3. Pannelli
  4. Accesso Rapido
  5. Segnalibri
  6. Widget
  7. Note
  8. Blocco dei Contenuti
  9. Protezione Anti-Frode
  10. BitTorrent
  11. Modalità di Visualizzazione
  12. Strumenti per gli Sviluppatori
  13. Preferenze
  14. Preferenze Avanzate
  15. Skin
  16. Scorciatoie da tastiera
  17. Utilizzo del mouse
  18. Interfaccia vocale
  19. E-mail e News
  20. Feed
  21. Chat
  22. Finestre di dialogo
  23. Backup di Opera

Cronologia

Premere Pag Giù e Pag Su per spostarsi fra le diapositive

Nella scheda Cronologia è possibile specificare il numero massimo di indirizzi visitati che Opera deve conservare. Gli indirizzi visitati sono tutti quelli cui si è avuto accesso (anche tramite link), in breve: la cronologia principale di Opera.

Premere per svuotare la cronologia.

Cronologia principale di Opera

Suggerimento: Nel pannello Cronologia è possibile visualizzare gli indirizzi visitati ed effettuare delle ricerche.

Cache in memoria

Opera utilizza parte della memoria del computer per archiviare temporaneamente le pagine Web visitate di recente. È generalmente consigliabile lasciare il campo su "Automatico".

Cache su disco

Spazio sul disco rigido riservato all'archiviazione dei siti Web visitati (per una successiva più veloce riapertura). Incrementare la quantità di spazio riservata se si desidera conservare più pagine e per un tempo maggiore.

Come impostazione predefinita, Opera archivia nella cache tutti i contenuti (documenti, immagini e altro) delle pagine Web.

Cliccare su "Svuota adesso" per eliminare tutti i contenuti archiviati sul disco. Selezionare la casella "Svuota all'uscita" per svuotare automaticamente la cache ogni volta che si esce dal programma.

Nota: Impostare il valore della cache su disco a zero non significa disabilitare l'archiviazione ma bensì evitarla nei limiti del possibile.

Contenuto della cache di Opera

Controllo dei server

Quando si rivisita una pagina Web, Opera richiede al server remoto i suoi eventuali aggiornamenti (anche se la maggior parte dei siti viene aggiornata solo di rado). Controllare gli aggiornamenti con minor frequenza può servire a velocizzare la navigazione.

Nota: Se l'intervallo di tempo prima dell'aggiornamento della pagina è troppo elevato, si rende talvolta necessaria la procedura di aggiornamento manuale.

Ulteriori informazioni su cronologia e cache