Opera Software
  1. Barre degli strumenti
  2. Menu
  3. Pannelli
  4. Accesso Rapido
  5. Segnalibri
  6. Widget
  7. Note
  8. Opera Link
  9. Opera Turbo
  10. Blocco dei contenuti
  11. Protezione Anti-Frode
  12. BitTorrent
  13. Modalità di visualizzazione
  14. Strumenti per gli sviluppatori
  15. Preferenze
  16. Preferenze Avanzate
  17. Skin
  18. Scorciatoie da tastiera
  19. Utilizzo del mouse
  20. Interfaccia vocale
  21. E-mail e news
  22. Feed
  23. Chat
  24. Finestre di dialogo
  25. Aggiornamenti automatici
  26. Backup di Opera

E-mail e news

Premere Pag Giù e Pag Su per spostarsi fra le diapositive

Introduzione

Il client di posta elettronica e news di Opera è veloce, elegante e semplice da usare.

Tutti i messaggi ricevuti vengono automaticamente classificati e organizzati in base al mittente, al contenuto e al tipo di messaggio. Ogni messaggio viene conservato in un database e può dunque essere visualizzato in più filtri (pur esistendo come copia unica sul PC).

Importazione dei messaggi

Per importare messaggi, informazioni sui contatti e impostazioni da altri client, seguire la procedura:

  1. Selezionare Strumenti > Account di posta e chat....
  2. Cliccare su "Aggiungi" e selezionare "Importa e-mail".
  3. Scegliere il programma dal quale importare.
  4. Cliccare su "Sfoglia" per selezionare la cartella che contiene le informazioni da importare se diversa da quella proposta.
  5. Scegliere in quale account di Opera importare; cliccare su "<nuovo account>" per creare un nuovo account.
  6. Scegliere se importare le impostazioni, i messaggi, i contatti o una combinazione di questi.
  7. Cliccare su "Importa" per avviare l'importazione.

I messaggi vengono importati in questo modo:

Creazione di un nuovo account

Per creare un nuovo account senza importare dati da un altro programma, seguire la procedura:

  1. Selezionare Strumenti > Account di posta e chat....
  2. Cliccare su "Aggiungi" e selezionare il tipo di account da creare (usare POP se non si è sicuri).
  3. Inserire il proprio nome, indirizzo e-mail ed eventualmente l'organizzazione cui si appartiene.
  4. Inserire nome utente (log-in) e password dell'account (forniti dal proprio ISP).
  5. Inserire gli indirizzi dei server di posta (In e Out) forniti dal proprio ISP.
  6. Cliccare su "Fine" per ultimare l'operazione.

Al termine della creazione dell'account, verranno scaricati dal server i nuovi messaggi.

Suggerimento: Per la gestione degli account Premium Opera Web Mail con il client di Opera, consultare la guida online.

Composizione dei messaggi

Font e stili dei messaggi

È possibile modificare il font predefinito per la finestra di composizione in preferenze dei caratteri. È anche possibile inviare messaggi in formato HTML che includono immagini, testo formattato, link e codice HTML personalizzato. Per impostare la composizione HTML come predefinita:

  1. Aprire Strumenti > Account di posta, news e chat e selezionare l'account.
  2. Cliccare "Modifica".
  3. Selezionare la scheda In uscita.
  4. Spuntare l'opzione "Formattazione HTML predefinita".

Lettura dei messaggi

Come impostazione predefinita, i nuovi messaggi vengono scaricati automaticamente ad intervalli prestabiliti; è anche possibile disabilitare la funzionalità e optare per un controllo manuale, ad esempio se non si dispone di una connessione a Internet permanente. I messaggi "Non letti" sono disponibili nel pannello e nel menu "Messaggi".

Organizzazione dell'area di visualizzazione dei messaggi

L'area messaggi è suddivisa in quattro parti:

  1. Barra degli strumenti da cui si accede alle funzioni più comuni
  2. Elenco dei messaggi
  3. Area in cui viene visualizzato il messaggio selezionato nell'elenco
  4. Campo "Risposta veloce" (per rispondere a un messaggio)

I messaggi in elenco possono essere riordinati cliccando sulle intestazioni delle colonne.

I messaggi in blu non sono ancora mai stati aperti (ovvero selezionati col cursore). I messaggi in grassetto devono ancora essere segnati come letti.

Faccine

Nei messaggi è possibile visualizzare delle faccine grafiche al posto di quelle testuali. Questa funzionalità viene attivata dalla barra degli strumenti dei messaggi, Visualizza > Mostra > Attiva le faccine. Per un elenco delle faccine disponibili consultare la pagina Chat.

Ricerca veloce

Per ricercare velocemente un termine o una frase nei messaggi del filtro attivo, utilizzare il campo "Ricerca veloce" nella barra degli strumenti dei messaggi. I messaggi verranno filtrati mentre si digita.

Menu contestuale dell'elenco dei messaggi

Cliccare col tasto destro su un messaggio per ottenere un menu con funzioni aggiuntive:

Premendo il tasto Visualizza nell'area messaggi si ha accesso a diverse opzioni:

Quando si utilizza Risposta veloce per replicare ad un messaggio, Opera rimuove il testo che è stato quotato più di due volte.

Suggerimento: È possibile specificare da quale livello bisogna rimuovere il testo quotato in "accounts.ini". Il testo che compare al posto di quello rimosso può essere personalizzato in "italian.lng".

Avviso: Un messaggio HTML può contenere istruzioni che attivano il download di dati da Internet. Ad esempio gli spammer possono utilizzare questo sistema per capire se un account di posta elettronica è attivo. Per questo motivo le immagini esterne nei messaggi HTML sono disabilitate nelle impostazioni predefinite. Per sbloccarle, togliere il segno di spunta in Visualizza > Mostra > Blocca gli elementi esterni. Per motivi di sicurezza, JavaScript nei messaggi HTML è sempre disabilitato.

Organizzazione dei messaggi

Il pannello "Messaggi" contiene un elenco ad albero di cartelle e filtri. È bene conoscere i seguenti dettagli circa l'albero dei messaggi:

Cliccare col tasto destro su un filtro per visualizzare il menu:

Nota: Le mailing list vengono riconosciute dal programma basandosi su delle intestazioni standard. Per ulteriori informazioni a riguardo consultare IETF RFC 2919.

Filtraggio

Filtro Spam

Il filtro Spam serve ad isolare i messaggi indesiderati (spam) da quelli realmente importanti. Come impostazione predefinita, il filtro è impostato ad un livello di aggressività medio ed è attivata la funzionalità apprendimento automatico (Opera analizza i messaggi inseriti e rimossi dal filtro spam "imparando" così dall'utente).

Il filtro automatico incluso in Opera esamina i messaggi alla ricerca di contenuti sospetti, indirizzi dei mittenti mancanti, ecc. Un messaggio contenente diversi problemi di questo tipo viene classificato come spam. Per modificare le impostazioni del filtro Spam cliccare col tasto destro su "Spam" nel pannello "Messaggi" e selezionare "Proprietà".

Costruire un proprio albero dei filtri

Se è necessario organizzare i propri messaggi in modo diverso da quanto fatto in automatico da Opera, è possibile creare dei nuovi filtri cui associare delle regole. Per creare un filtro radice (ovvero di livello più alto) cliccare col tasto destro nel pannello Messaggi e selezionare "Nuovo filtro".

Per inserire un messaggio nei nuovi filtri è necessario: manualmente, cliccare col tasto destro su un messaggio nell'area messaggi e selezionare il filtro in cui inserirlo da "Mostra in" o, automaticamente, associare delle regole al filtro. Un messaggio può essere visualizzato in un numero qualsiasi di filtri.

Per accedere alle proprietà di un filtro selezionarlo nel pannello Messaggi e premere Alt + Invio.

Nelle proprietà sono disponibili le seguenti operazioni:

Quando il numero dei messaggi in archivio è molto elevato, è fondamentale disporre di un sistema di ricerca veloce e affidabile. Per rintracciare un messaggio in Opera:

Gestione degli account

È possibile utilizzare impostazioni differenti per ciascuno degli account definiti in Strumenti > Account di posta e chat.

Generale

Server

Inserire le informazioni relative all'account di e-mail o di news ricevute dal proprio provider (ISP). Contattare il proprio provider per chiarimenti a riguardo.

Suggerimento: Per proteggere le password di accesso a e-mail e news, impostare una password principale nelle Preferenze di Opera, Sicurezza.

In arrivo

Modalità banda ridotta

La modalità banda ridotta consente di ridurre al minimo la quantità di dati trasferiti per un dato account. Per gli account POP, questo implica la ricezione delle sole prime 100 righe di ogni messaggio (l'intero messaggio può essere richiesto manualmente). Per IMAP invece, Opera sincronizza solo i nuovi messaggi e non scarica gli allegati a meno che non sia richiesto. La modalità banda ridotta non è consigliata se si utilizza un account POP e lo si imposta per eliminare i messaggi dopo X giorni. Così facendo infatti, i messaggi che non sono stati scaricati completamente verranno rimossi definitivamente sul server e non sarà più possibile visualizzarli per intero.

In uscita

IMAP

Informazioni su IMAP

IMAP permette di organizzare i propri messaggi e-mail direttamente sul server remoto di posta. In questo modo, ovunque ci si trovi e qualunque computer si stia utilizzando, si avranno sempre gli stessi messaggi organizzati allo stesso modo.

Attenzione: Se si creano per uno stesso indirizzo e-mail due account, uno POP e uno IMAP, possono sorgere dei problemi. Per questo motivo usare sempre solo uno dei due possibili tipi di account.

Creare un account IMAP

Prima di creare un account IMAP accertarsi che il gestore del servizio e-mail lo supporti. Per creare l'account seguire la stessa procedura vista per il POP e selezionare IMAP invece di POP quando richiesto.

Utilizzo di IMAP

Dopo avere creato un account IMAP e scaricato tutti i messaggi, questi saranno visualizzati nel pannello "Messaggi" nel filtro "Messaggi per...".

La cartella INBOX è quella predefinita per la ricezione dei messaggi e non può pertanto essere rimossa. Cliccare su INBOX per visualizzare i propri messaggi. La composizione e la lettura dei messaggi con IMAP sono analoghe a quanto visto per POP.

Gestione delle cartelle IMAP

Selezionare Messaggi > Cartelle IMAP... per personalizzare il proprio albero delle cartelle. Inserire dei segni di spunta accanto alle cartelle IMAP cui si desidera accedere dal proprio PC.

Quando si elimina una cartella IMAP, tutti i messaggi al suo interno vengono perduti.

Per spostare un messaggio da una cartella IMAP ad un'altra, trascinarlo dall'area messaggi alla nuova destinazione.

Opzioni

Le opzioni disponibili per un account IMAP sono uguali a quelle viste per il POP con queste aggiunte:

Nota: Per sfruttare appieno le potenzialità di IMAP bisogna essere connessi ad Internet.

Esportazione dei messaggi

Il modo più semplice per esportare i messaggi di Opera consiste nel cliccare col tasto destro sul filtro "Ricevuti" e selezionare "Esporta". Prima di effettuare l'operazione, è bene accertarsi che nel filtro sia abilitata la visualizzazione di tutti i tipi di messaggi (e-mail, news, mailing-list, ecc) che si intende esportare.

Qualunque filtro del pannello "Messaggi" può essere esportato in maniera simile (inclusi i messaggi inviati e le bozze).

News

Al contrario di una e-mail che è generalmente scambiata fra due soli utenti (o comunque all'interno di un piccolo gruppo), un articolo news (post) viene reso pubblico al momento dell'invio (è come appenderlo ad una bacheca).

Creare un account news

  1. Aprire Strumenti > Account di posta e chat.
  2. Cliccare su "Aggiungi" e selezionare "News".
  3. Inserire il proprio nome, indirizzo e-mail e organizzazione di appartenenza (facoltativo).
  4. Inserire le informazioni relative al server news fornite dal proprio provider.
  5. Cliccare su "Fine" per completare l'operazione.

Suggerimento: Per partecipare a newsgroup (discussioni) che hanno per argomento il browser Opera, inserire news.opera.com come server delle news.

Sottoscrizione dei newsgroup

  1. Aprire Messaggi > Newsgroup....
  2. Spuntare le caselle relative ai newsgroup che si desidera sottoscrivere.
  3. Cliccare su

Suggerimento: Inserire del testo nel campo "Ricerca veloce" per rintracciare rapidamente un newsgroup di interesse senza scorrere tutta la lista.

Lettura delle news

Per leggere i messaggi di un newsgroup, cliccare sul filtro relativo in "News su" nel pannello Messaggi. La lettura e la composizione di articoli news seguono le stesse regole valide per i messaggi e-mail. Tuttavia è da notare che:

Ulteriori informazioni